I fondi archivistici

Benito Incatasciato ha operato nel Doposcuola di Settignano, impegnandosi particolarmente nell’attività del teatro dei ragazzi; fra i redattori di “Scuola e Quartiere” e del giornale “I Quartieri”; è stato poi dirigente dell’ARCI ed ha pubblicato un libro sul movimento fiorentino di “Scuola e Quartiere”. Insegnante

Fondo Benito Incatasciato. Periodo 1969-1976 Contiene alcune relazioni dattiloscritte su temi quali: “il quartiere e la scuola”, “perché il quartiere”, “il lavoro dei doposcuola, esperienza e orientamento sulla scuola e sui giovani nel movimento associativo” (1969), un ciclostilato a cura dell’Arci: “Introduzione all’incontro dibattito del 14/10/1972 di Benito Incatasciato alla Segreteria provinciale Arci-Uisp di Firenze su doposcuola, centri di formazione fisico sportivo e di attività espressive, case vacanze, turismo nelle prospettive della scuola a Tempo pieno”.
Vi sono poi alcuni significativi documenti quali una sintesi dell’assemblea dei genitori, (30/11/1969) del doposcuola-Casa del popolo di Settignano e sulle esperienze di base dal 1968 al 1973 (a cura di Benito Incatasciato).
Inoltre: resoconti di assemblee pubbliche, come quella del 1 ottobre 1970 contro la speculazione del verde a Settignano e relazioni sul rapporto fra associazionismo popolare, movimento di base e di quartiere ed enti locali; oltre a fotocopie e rassegna stampa sui contatti con i movimenti di base in Germania (1976).
Caratteristica di questo fondo è la raccolta sul teatro per i ragazzi: ci sono i depliant delle attività del teatro regionale (1970-71) e sulla rassegna del Comune di Prato/Arci del 1972 e le proposte fatte dal gruppo di teatro di base del circuito Teatrale Regionale dell’Arci.

Il fondo raccoglie anche alcuni numeri di periodici non facilmente reperibili come: “Il Che” a cura della Sezione Culturale della Casa del Popolo di Settignano a diffusione interna (un numero del ‘69 e due del ‘70), “L’Erba voglio” (A. I n.1 luglio 1971), “Una piazza pulita”: periodico politico-culturale per il confronto e il dibattito dentro il movimento giovanile promosso dal gruppo di lavoro toscano Arci, Fgci, Fgsi, Pdup, Dp. e un numero speciale: “Arci Congresso provinciale ” 10-12 giugno 1971 Casa del Popolo Affratellamento”.

Tra le carte si trova la documentazione sulle esperienze di Scandicci e Bagno a Ripoli e la storia dal 1968 al 1969 e un numero unico di “Arci notizie” “Verso il V Congresso Nazionale” dove si può leggere il programma culturale dei Comuni di Scandicci,  Pontassieve, Impruneta, Bagno a Ripoli in collaborazione con l’Arci, Case del popolo e Circoli, e il programma della Prima rassegna Teatro Ragazzi, aprile maggio 1971, oltre ad alcuni numeri di “I quartieri” (1971-72) e “Alternativa di Base” (1969-1970)

Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.