I fondi archivistici

Laura Grazzini ha operato, ancora studentessa, nell’ambito del Doposcuola di Gavinana negli anni 1968/69; come insegnante di scuola materna ha partecipato poi al movimento CEMEA.

Fondo Laura Grazzini. Periodo 1970-73 Il materiale è raccolto in un faldone contenente una raccolta non completa dei periodici “Alternativa di Base”, “I Quartieri”, “Bollettino di collegamento”, e alcuni numeri di periodici nazionali. Inoltre: ciclostilati sull’attività di doposcuola e appunti di lavoro per il doposcuola Ferrucci-Santo Spirito (anni 1971-73) e sull’incontro nazionale di “Scuola e Quartiere” (1970).
Tra i documenti significativi: “Esperienza del gruppo scuola Gavinana” 1969, storia del doposcuola dalla sua nascita e le motivazioni che lo hanno mosso. Inoltre: “La TV al Ferrucci” discussione durante il doposcuola sulla funzione della televisione e dei media e il racconto di un episodio di scontro tra i ragazzi del doposcuola e alcuni giornalisti (1971).
Documentazioni sulla proposta  di organizzazione della ‘terza ora’ nella scuola statale (febbraio ‘99).
Contiene inoltre alcuni testi a stampa: Centro di Documentazione di Pistoia, Doposcuola in classe: l’esperienza di Calenzano, [S.n.], 1970, 47p.
Centro di cultura popolare (a cura di), Magliana rossa, Centro di documentazione di Pistoia, 48p.  (Quaderni scuola dell’obbligo, n. 1)

Un’esperienza diversa: estate 1973, Campeggi dei Comuni del Chianti fiorentino, [S.n., 1973], 1v.



Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.