I fondi archivistici

Luigi Remaschi ha operato, ancora studente, nel Doposcuola di Gavinana e nel Coordinamento citato in precedenza; ha collaborato a “Scuola e Quartiere” ed al giornale “I Quartieri”. Dirigente della Pubblica Amministrazione.

Fondo Luigi Remaschi Le carte sono state consegnate all’Archivio prive di un ordinamento precostituito. La documentazione è stata raccolta dal donatore durante la sua attività di volontariato e lavoro politico durante un arco di tempo che va dal 1968 al 1978  prevalentemente nella zona di Gavinana, Badia a Ripoli, Firenze sud.
Il materiale è stato organizzato a posteriori rispetto al momento della sua formazione, diviso in buste e queste in fascicoli, per grandi tematiche. Il lavoro è solo all’inizio e ha bisogno di ulteriori suddivisioni.
I temi presenti sono molteplici, un esempio fra tanti è il divorzio, e quindi si trovano volantini, piccoli manifesti, opuscoli, numeri speciali di periodici, rassegna stampa, ciclostilati, materiali di propaganda per il no, documentazione sulla riforma del diritto di famiglia.
Abbiamo documentazione prodotta dall’Arci/Uisp (1970-72) indirizzata ai Comitati di base e di quartiere, ai gruppi impegnati con il lavoro con i ragazzi, alla Redazione de “I quartieri”, doposcuola e scuole popolari, ai componenti della Commissione provinciale Arci per i problemi della formazione e informazione.
Altro tema, il teatro e il cinema (1970-73) per cui sono presenti: depliant-Arci per rassegna teatro/cinema per i ragazzi del circuito democratico, “Spazio T”: giornale-dibattito sull’esperienza del gruppo della Rocca  72-73, ciclostilati a cura dell’Arci (1970), testi teatrali di gruppi teatro/doposcuola, ciclostilati del circuito democratico del cinema (1969-72).
Inoltre, alcuni numeri di periodici, volantini, ciclostilati, depliant sul movimento non violento/servizio civile (nazionale) del 1968-73.
Molto materiale si riferisce alle attività di base che hanno avuto luogo a Firenze e si possono suddividere per zone. Isolotto (1968-74): volantini sulla lotta dei genitori dell’Isolotto, problemi del quartiere, sul processo all’Isolotto, verbali della Comunità e del Comitato di Quartiere, rassegna stampa.
Gavinana (1969-72): documenti sui doposcuola rionali (Gruppo scuola Gavinana, Doposcuola Affratellamento, Doposcuola Badia a Ripoli, Doposcuola Nave a Rovezzano). Materiali di lavoro per i doposcuola, Convocazioni di assemblee e documenti preparatori, un’nchiesta sulla situazione della scuola nel quartiere di Gavinana, Volantini di lotta per affrontare i problemi del Quartiere, Bollettino del Comitato genitori di Gavinana di informazione a circolazione interna, relazione del Gruppo scuola Gavinana per l’anno 1969, giornali del doposcuola numeri unici, verbali di assemblee, ciclostilati sull’attività del doposcuola di La Casella, Ponticelli, Affratellamento, Gavinana, Badia a Ripoli, Romito-Vittoria, Santa Croce, Vintone, Cartiere Prato e un doposcuola di Milano.
Per il doposcuola di Serpiolle ci sono i testi di due spettacoli realizzati dai ragazzi, uno su di un carcere e uno sul Vietnam.
Per la zona di Sorgane (1970-75) si trovano vari documenti sulle attività del gruppo giovanile, ciclostilati relazioni e verbali a cura del Comitato genitori, del Comitato di quartiere, del Comitato assegnatari, la bozza di statuto dell’associazione genitori, l’inaugurazione del Centro sociale e la documentazione sulle elezioni del Comitato di Quartiere del 1971, questionari sulla situazione della scuola nel quartiere a cura del consiglio dei genitori e del comitato di quartiere, oltre a foto di manifestazioni dei genitori per la scuola, giornalini fatti dai ragazzi del doposcuola e foto di manifestazioni nel quartiere per la scuola.
Tra le carte  depositate in archivio ci sono anche tre numeri del periodico “L’Urlo” a cura dei Giovani di Badia.
Un altro gruppo di documentazione si riferisce a lettere e documenti parrocchiali, raccolta che comprende eventi locali e anche al di fuori della regione del periodo 1969-1970. Sono presenti numerosi volantini per scioperi e di solidarietà con il popolo cileno, la Cecoslovacchia, il popolo greco, l’Iran, il Vietnam, la ex Iugoslavia, la Palestina, contro l’imperialismo e il militarismo,  e anche in solidarietà con il mondo del lavoro in Italia.
Molta parte della raccolta si riferisce alla scuola, sia alle lotte degli insegnanti (1971-1974) che a quelle per il tempo pieno e diritto allo studio (1969-1973) e a quelle dei genitori per i decreti delegati  (1973-1978).

La documentazione è relativa alla scuola anche statale, e pertanto si trovano alcune relazioni finali e materiale didattico degli insegnanti delle scuole elementari e materne del Comune di Bagno a Ripoli, volantini e documenti per la scuola a tempo pieno e per il diritto allo studio, di manifestazioni delle lotte  insegnanti e studenti (72-75), documenti programmatici e volantini relativi ai Decreti delegati (1973-78).



Utilizziamo cookie tecnici e di profilazione (anche di terze parti) per migliorare la tua esperienza su questo sito. Continuando la navigazione accetti l'utilizzo dei cookie; in alternativa, leggi l'Informativa Estesa e scopri come disabilitarli.